Considerare l'Ordo Templi Orientis Inesistente

Ordo Templi Orientis
Veritas Mystica Maxima
Considerare l'O.T.O. inesistente

di Peter-R. König




Biographia di Theodor Reuss.        



          




Fino a quando Theodor Reuss (Peregrinus) venne coinvolto, l'idea di Carl Kellner sui "Templari dell'Oriente" esisteva solo come un circolo occulto, che era guidato dallo stesso Kellner (Baphomet) senza alcun sistema di gradi o di rituali d'iniziazione. Kellner aveva incontrato Reuss nel 1895, ma solo anni dopo, nel 1901, iniziarono a cooperare e la fondazione di un Ordine creato da poco venne annunciata nel numero 0 del periodico "Oriflamme" apparso nel gennaio del 1902. A quell'epoca l'organizzazione non aveva un nome definito ma si dichiarava fosse basato sull'attestato di Cerneau (gheriglio) di Harry J. Seymour (un 33° rito) del 21 luglio 1862. Reuss fu presto fornito di un attestato Memphis-Misraim da Yohn Yarker, datato 24 settembre 1902 che egli utilizzò per ideare i gradi del sistema O.T.O. che erano in realtà un abbozzo dei gradi M-M.

Il 27 dicembre 1903 Carl Kellner venne insignito 33°, 90° e 96° da Reuss, in modo da fornire al concetto dell'O.T.O. una base manifesto, sebbene Reuss avesse solo ricevuto il permesso da Yarker di costituire il suo Sommo Santuario il primo luglio del 1904. Kellner morì l'8 giugno 1905 e nel giugno dell'anno successive Reuss pubblicò lo statuto dell'O.T.O. Il ruolo giocato da Franz Hartmann (Emanuel) rimane oscuro,, tuttavia fino alla sua morte avvenuta il 7 agosto 1912, agì in qualità di "Gran Maestro Generale Onorario". Rudolf Steiner e Marie V. Sivers divennero membri del M-M grazie ai favori di Reuss il 24 novembre 1905. I loro giuramenti non nominano l'O.T.O. ma ricevettero entrambi un attestato (30°, 67°, 89°) il 3 gennaio del 1906 che attribuiva loro l'autorità di agire come 33*, 90°, 96° come e quando avessero raccolto più di cento membri. Inoltre questo documents non nomina affatto l'O.T.O.

Emil Adriany (30° e membro del Golden Dawn) informò Steiner l'8 settembre del 1906 che l'ordine di Reuss mancava di qualsiasi esercizio e derivava molto dalla Teosofia mescolata all'M-M.

Nello stesso anno Steiner fece capire a Reuss che voleva di stanziarsi dai suoi ordini, tuttavia quegli continuò ad usare l'espressione Misraim-Dienst fino al 1914. Nel marzo del 1910 Reuss incontrò Aleister Crowley che era un polo di attrazione per la gente curiosa: Crowley era l'uomo che aveva pubblicato i rituali della Golden Dawn. Ciononostante Crowley accettò il VII° da Reuss. Il 12 aprile 1912 lo stesso Reuss concesse uno statuto a Crowley per un 33°, 90°, 95° e X° per Gran Bretagna e Irlanda - un territorio subito designato Mysteria Mystica Maxima. Su questo documento le lettere "O.T.O." vennero scritte a mano (dopo?) su di un certificate M.M. stampato.

Nel 1913, un certo professor Emil Schaub di Basilea e John Daniels Reelfs di Ginevra chiesero a Crowley degli attestati. Questi rispose nel marzo di quell'anno: "Sarò obbligato a dividere la Svizzera a seconda delle differenti lingue madri". L'inglese Crowley non era preparato per distribuire gradi europei, cosi presentò la candidatura di Schaub e Reelfs a Edoardo Frosini, 33°, 90°, 96°, VII° dell'Italia. La domanda (insoluta) che sorge è, perchò Crowley non li indirizzò a Reuss come O.H.O.?

La situazione del M.M. nel 1914, mostra che Reelfs aveva il dovere di ricordare agli altri membri, che non erano disposti a pagare, che i forzieri erano vuoti, Schaub non viene menzionato. Il "Golden Book" di Crowley, che conteneva dati dal 1912 al 1917, elenca Reelfs fra i VI°, ma non fa nessun accenno a Schaub.

Associati con Frosini (erede di Michele di Majulli 33°, 90°, 95° e VII°) erano G. di San Fortunato e Arturo Reghini. Quest'ultimo nomina Crowley membro onorario del "Rito Filosofico Italiano" il 20 ottobre 1913. Reghini, nel 1927 rivolse La sua lealtà alla UR di Julius Evola. Nel 1914 Reuss pubblicò gli articoli dello statuto della sezione britannica (che vennero in seguito utilizzati da Crowley per la sua "Costituzione" datata 1919) e l"Abbozzo" e gli "Elementi dell'O.T.O.". Nel 1917 Reuss pubblicò una Costituzione riveduta dell'O.T.O. Fra il 1917 e il 1919 Crowley ideò la sua versione dei rituali O.T.O., che vennero contrastati da Reuss perchè questi non voleva che l'O.T.O. fosse un veicolo per Thelema.

Il danzatore ceco Rudolf de Laban apri una succursale della sua Scuola di Danza (di Monaco) ad Ascona, nel cantone svizzero del Ticino, sul Monte Verità. Negli anni sequenti questo luogo doveva diventare la sede di molti eventi degni di nota, ma qui verranno menzionati solo quelli che si riferiscono all'O.T.O.




Nella primavera del 1916, La collaboratrice di de Laban, Mary Wiegemann, apri una succursale della scuola a Zurigo, dove nell'aprile di quell'anno vennero stabiliti contatti con i Dadaisti. Per esempio Sophie Täuber, che presto sarebbe diventata la moglie di Hans Arp, frequentava la scuola di Zurigo. L'insegnante di pianoforte austriaca Ida Hofman e Henri Oedenkoven, che convivevano liberamente, erano i finanziatori della comunità di Monte Verità. (La moglie di Oedenkoven, Isabella, era un O.T.O. VII°). Fu Ida Hofmann ad introdurre nel 1916 Theodor Reuss nella comunità.

Hans Rudolf Hilfiker-Dunn ("Nothung": un nome derivante dalla spada del Parzival wagneriano), nato il 4 maggio 1882 a Aargau, in Svizzera, ricevette il suo I° il 2 dicembre 1916 alla Loggia O.T.O. di Reuss "Monte Verità" o "Verità Mistica".
Tuttavia egli era già apparso sotto il nome di Nothung, fra gli altri "Inactive Grand Officiers" (Grandi Ufficiali Inattivi) nell'Oriflamme del 1909. L'amante di Hilfiker, Clara Linke (nata il 25 giugno 1875 a Görlitz) entrò nella comunità come paziente ma ci rimase fino a diventare una importante organizzatrice. Mentre Ida Hofmann conduceva la vita sociale, Clara Linke (cofondatrice della colonia vegetariana) controllava il ristorante. Nel 1918 Clara Linke fondò li un asilo nido. Oscar Bienz, nato a Stammheim, in Germania, fu inizato il 19 agosto 1917 ad Ascona e sebbene attivo "artisticamente" solo due mesi nella Loggia "Verità", suggeri la fondazione di una loggia O.T.O a Zurigo. Cosi venne fondata la loggia "Libertas et Fraternitas" il 24 ottobre 1917, sotto Reuss e Laban (Varalja). Qualche giorno prima, Laban e Hilfiker avevano pagato Reuss profumatamente per i loro attestati O.T.O. Ad entrambi venne data l'autorità per costituire le loro proprie logge, a Laban vennero dati poteri iniziatori fino al VI° e ad Hilfiker fino al III°. Il 3 novembre 1917 l'assemblea costituzionale ebbe luogo, e Laban divenne il primo Gran Maestro. L'11 novembre Hilfiker divenne il Maestro della Loggia.

Le donne del gruppo di danza di Laban, capeggiate da Mary Wiegemann, erano state preparate molto sbrigativamente alle cerimonia nella loggia "Verità Mistica". Fra i sei uomini e le dieci donne della loggia di Zurigo vi era un certo barone Herbert von Bomsdorff-Bergen che si diceva fosse il capo dell'opera di Zurigo, anche se gli archivi relativi non esistono più e ciò non lo si può confermare.


Oscar R. Schlag, un uomo che in seguito avrebbe avuto a che fare con diversi O.T.O., ebbe il suo primo contatto con l'O.T.O. con il suddetto barone. Herr Schlag ricorda che il barone interpretava la sua sciarpa sul naso come un simbolo di Baphomet.


Il 14 novembre 1917 il Gran Maestro Laban scrisse a sua madre che aveva chiuso la Verità Mistica, espulso i membri indegni Henri Oedenkoven e Ida Hofmann e spostato il quartier generale a Zurigo. La ragione della partenza di Reuss dal Monte Verità discussa in modo non convincente nel libro "Merlin Peregrinus" di Ellic Howe & Helmut Moeller, e bisogna ricordare che questi autori non ebbero accesso alle informazioni su cui a basato questo articolo. Ciò che si sa per certo è che Reuss lasciò il Monte Verità prima del novembre 1918. Nonostante quello che è stato appena detto prima esiste un documents con data 10 novembre 1918 appartenente a "Peregrinus" che autorizza Ida Hofmann e Clara Linke ad agire come 33°, 97° e X° per la Svizzera "in generale", ciò che fu più tardi interpretato come "Verità Mystica Maxima".

A Zurigo si preparava una disputa: le donne non volevano pagare le loro quote e la reputazione degli uomini ne soffrì perchè la gente rispettabile non volle avere nulla a che fare con templi di così dubbia fama, inoltre, ciò che era possibile nella frizzante aria del Monte Verità non era possibile nell'atmosfera puritana di Zurigo. In breve, le donne se ne andarono. Sebbene Mary Wiegeman avesse avuto il permesso di fondare una sua loggia femminile abbandonò l'O.T.O. il 16 novembre 1918. Anche Laban lasciò Zurigo nel novembre dello stesso anno, ma fece circolare un invito in cui si citava una unione internazionale delle Dame della Croce Rosata, sotto l'egida dell'O.T.O.

A Zurigo, Hilfiker succedette a Laban come Gran Maestro. La maggior parte dei membri della "Libertas et Fraternitas" si voleva sbarazzare di Reuss. Il primo febbraio 1919 la dicitura O.T.O. venne abbandonata ed il 26 aprile 1919 la loggia abbandonò l'M.M. e l'O.T.O. e continuò solamente con il rito di Cerneau per il quale Reuss ancora esigeva il pagamento. Il ricco mercante Hilfiker liquidò Reuss con 3000 franchi svizzeri, che in anni così lontani era una somma ragguardevole. Tuttavia vi erano ancora dei membri fedeli a Reuss ed il 5 maggio 1919 quest'ultimo firmò un attestato per Hilfiker relativo all'AASR 33°. Secondo le minute con data 30 maggio 1919 Reuss (33°, 90°, 97°, X°) e Ida Hofmann (33°, 90°, 95°, IX°) iniziarono ritualmente Hilfiker al 30° e al VI°. Gli stessi gradi vennero conferiti a Engelhard Pargaetzi, Rolf Merlitschek e Martin Bergmaier. Nello stesso mese di maggio Hilfiker divenne 33°, 95°, VII°. Costui sostentò la sua amante a Zurigo - H. Walder - ed il loro figlio illegittimo comprandole un negozio di maglieria. Nel 1920 Oedenkoven ed Ida Hofmann lasciarona la Svizzera per viaggiare in Spagna ed in Brasile. Reuss concedeva gradi O.T.O. ai membri della "Libertas et Fraternitas" sebbene ciò fosse disapprovato da altri. "Se papà Reuss sta favorendo delle persone in privato, questo riguarda solamente l'O.T.O., non il nostro rito", deplorava Pargaetzi a Hilfiker il 4 aprile 1920 non rendendosi conto che Hilfiker era per lo meno un VIII° (gli archivi di Hilfiker contengono inoltre parole d'ordine segrete, strette di mano convenzionali simboli per il IX° e X°).

Ricordando il Congresso esoterico di Parigi del 1908 (in cui Arnoldo Krumm-Heller, per esempio, ricevette alti gradi M.M.), Reuss convocò un congresso mondiale massonico a Zurigo nel 1920. Mentre nel 1908 Reuss, Encausse (Papus), Blanchard e Charles Détré si erano scambiati ansiosamente titoli, cariche e consacrazioni, in quantità; questa volta Reuss è inviato dal patriarca della Chiesa Gnostica Universale - Johanny Bricaud - a fare del "Liber XV" di Aleister Crowley, la "religione ufficiale per tutti i membri del 18° Rito Scozzese". Vennero inoltre distribuiti opuscoli che rendevano di pubblico dominio la "costituzione dei Neo Cristiani detta O.T.O." che presentavano una società utopistica nella luce più favorevole. Tuttavia Reuss distribuisce allo stesso tempo dei volantini che lo difendono dall'accusa di scandali sessuali - probabilmente in riferimento a presunti attacchi omosessuali ricevuti nella prima decade del secolo.

Hilfiker e Merlitcher diedero il benvenuto a Reuss al convegno massonico che si tenne dal 17 al 19 luglio 1920 nel tempio della "Libertas et Fraternitas" a Zurigo. Aleister Crowley, X° dell'Inghilterra ed il futuro X° per l'America Charles Stanfield Jones (Achad) furono invitati ma non intervennero. Reuss, legato gnostico di Bricaud, restò solo per un giorno e l'umore del congresso era decisamente contro l'O.T.O.. I verbali, per esempio, non menzionano nemmeno il Liber XV. Più tardi quell'anno, i capitoli rosacruciani del Ticino richiesero che "ogni legame con Reuss e la sua cosidetta Chiesa Gnostica venisse escluso e trattato come una cosa del passato".

Verso la fine del 1920 Jones (Achad) richiese, senza successo, ad Hilfiker, tramite Reuss, un attestato per il 33° il 10 maggio 1921 Reuss nominò Achad X° per in Nord America e Achad (a.k.a. Parzival) fondò la "Agapé Lodge" a Vancouver.

Nel luglio del 1921 Spencer Lewis (della ben nota A.M.O.R.C.) diventò "Membro Onorario 33°, 90°, 95° per la Svizzera, la Germania e l'Austria". Anche Carl William Hanson e Heinrich Tränker (33°, 90°, 96°, X°) nello stesso anno ricevettero cariche che si rivelarono per loro estremamente onerose. Come Arnoldo Krumm Heller (33°, 90°, 96°), che aveva ricevuto i suoi attestati nel 1908, alcuni di questi individui tentarono di diventare dirigenti dell'O.T.O. dopo la morte di Reuss n 1923. Il 3 dicembre 1921 C.W. Hanson (Kadosh) ricevette il suo X° e 30° per Copenaghen da Reuss, ma come fu fatto in Svizzera, senza alcun rituale a base telemica. Siccome lo staturo M-M di Hanson datogli da Bricaud (con data 31 luglio 1921) venne ritenuto insufficiente, il già menzionato italiano, Edoardo Frosini, dovette aiutarlo concedendogli il 33° nel 1924. Frosini aveva un attestato Yarker del 1910 - lo stesso anno in cui Crowley ricevette un attestato simile dalla stessa fonte. Sfortunatamente nel 1928 il Tesoriere generale di Hanson fuggi con tutta la cassa. Entro la fine del 1931 Hanson ne ebbe abbastanza ed il 21 giugno di quell'anno scrisse a Spencer Lewis: "non sono più interessato ai grandi ordini o alle società".

Alice Sprengel (nata il 28 settembre 1897 a Berna e morta nel 1947 ed ex-collaboratrice di Rudolf Steiner) rivolse la sua devozione a Reuss nel 1915 quando scoperse che Steiner aveva sposato la Sig.na Sivers il 24 dicembre 1914. Ella aveva ottenuto la concessione per fondare logge O.T.O. e nel 1921 apparteneva al "Consiglio Esecutivo dei Tre (Consigli Supremi) dell'O.T.O. Grande Loggia Anazionale & Tempio Mistico "Verità Mistica" Ascona Oriente". A lei erano associate Frau Hardegger e Frau Jantzen, di cui parleremo in seguito. Nel 1926 Ida Hofmann morì a Sao Paolo. Reuss, allora, (testamento del 20 dicembre 1922) nominÒ Clara Linke sua erede, ma questa mori poco dopo a Roma. Il testamento di Reuss del 27 giugno 1923 era in favore di sua moglie e della sua governante, ma non vi erano disposizioni di nessun genere relative all'O.T.O., all'M.M. e alla Chiesa Gnostica. Ciononostante all'inizio di giugno Crowley si definiva già nel suo diario come "O.H.O.". In Novembre 1921, Reuss espulsò Crowley dell'O.T.O.!

Dopo la scomparsa di Reuss, avvenuta il 28 ottobre 1923, Crowley scrisse a Heinrich Tränker: "Desidero ottenere il controllo di tutti i movimenti esistenti" (dicembre 1924) e a T.W. Smith: "Reuss lavorava con me quasi ogni giorno e se avesse avuto anche una qualsiasi obiezione alla mia richiesta avrebbe agito in conseguenza" (3 gennaio 1935). Smith credette nelle rivendicazioni di Crowley tanto da fondare insieme a lui la (seconda) "Agapé Lodge" in California il 21 settembre 1935. Piì tardi Crowley speigò il fatto che non era stato nominato erede dell'O.T.O. a Smith nella sequente maniera: "Egli (Reuss) era stato fuorviato da delle dicerie che mi volevano morto o nei guai o altro" (marzo 1943).

Hilfiker descrisse gli eventi successivi alla morte di Reuss a Constant Chevillon (erede di Joanny Bricaud): L'attestato originale Yarker di Reuss doveva essere mandato a Hilfiker come successore autorizzato. Tuttavia la signora (la sua amante Clara Linke?) che si supponeva dovesse consegnare l'attestato morì nel viaggio, immediatamente dopo Reuss. Il documento Yarker-Reuss ancora esistente nell'archivio di Hilfiker è datato 24 settembre 1902 e conferisce solo il 33° Sovrano Grand Ispettore Generale. Tuttavia Reuss fece riferimento a questa data nelle sue carte.

Hilfiker

Hilfiker scrisse al Patriarca Gnostico Chevillon: "L'O.T.O. morì con Reuss" (13 giugno 1936) e riguardo Aleister Crowley, Hilfiker suggerì che: "Considerassero l'O.T.O. inesistente" (23 luglio 1936). Nel 1936 Hilfiker revocò l'autorità dell'M-M- svizzero sotto Chevillon, che erano indipendenti dalla "Libertas et Fraternitas". Nel 1939 Chevillon consacrò Krumm-Heller vescovo e nel 1944 venne assassinato dalla Gestapo. Hilfiker divenne nuovamente attivo nel 1947 quando, insieme con Swinburne Clymer, tentò di creare un'alleanza mondiale degli ordini rosacruciani. Ciò ebbe particolare successo a Rio de Janeiro dove fuse la sua organizzazione con quella di Krumm-Heller. Clymer e Hilfiker si incontrarono di persona il 7 maggio 1947 ed anche il 6 giugno 1948 a Zurigo.

Per ciò che riguarda Marguerite Faas-Brunner-Hardegger (nata il 20 febbraio 1882, morta il 23 settembre 1963), fra le cui carte venne ritrovato un libretto di Wagner con il timbro "Ex-Libris" di Reuss, non posso far altro che dare un profilo tratto dal libro del 1978 di Harald Szeemann sul Monte Verità: ella fu operatore telegrafico poi avvocato, dal 1905 al 1909 segretaria dello "Schweizerischer Gewerkschaftsbund" (Sindacato Svizzero), sequi, sembra, le idee anarchiche di Landauer e Mühsam, guidò il gruppo "Hammer" di Berna e andò ad Ascona per ristabilirsi. Nell'anno 1912 fu processata per falsa testimonianza e visse con Hans Brunner in una comunità socialista a Herrliberg, e dopo il 1919 sul Monte Verità. Marguerite Hardegger, altrimenti nota come Sister Hyzinthe fu, dopo la morte di Alice Sprengel, una rivale di Genja Jantzen per la carica di Maestro di Loggia dell'O.T.O. Svizzero, loggia di Ascona. Il controllo della loggia era stato causa di precedenti dispute tra Frau Hardegger e Frau Sprengel e l'amante di Hilfiker, H. Walder, insieme ad una certa signorina Billwiller, presero le distanze da Genja Jantzen.

Vicino ad Ascona, nella Villa Verbanella, risiedeva una certa Frau Appia, insieme con l'amante e segretaria di Eugen Groscher. Hanne Wildt, sebbene quest'ultima trascorse del tempo in compagnia di Frau Hardegger. Eugen Groscher. fondatore della "Fraternitas Saturni" trascorse il suo esilio nell'assolato Ticino e nel 1937 visitò la loggia O.T.O. locale.

Le persone più importanti collegate con l'abbastanza celebre Felix Lazerus Pinkus (Eliser) a Zurigo, erano Herr Struppler e Thomas Egloff, entrambi molto interessati all'attuazione di Abramelin. Egloff aveva addirittura suscitato l'interesse di C.G. Jung ad Abramelin all'epoca in cui lo stesso Jung era un membro del gruppo di Oscar Schlag. Vi erano anche persone legate a Pinkus che erano più interessate alle questioni dell'O.T.O.. per esempio Karl Brodbeck, custode del "Weltbund der Illuminaten", la Lega Mondiale degli Illuminati di Leopold Engel durante la Seconda Guerra Mondiale; Herr Baumgartner, Herr Merlitschek, Herr Bader dalla Germania e naturalmente Hilfiker ed il suo assistente Herr Reichel. Oscar Schlag, per cui Hilfiker non nutriva molta simpatia, ricorda che Hilfiker si considerava un profeta ed un eletto, e concorda con la mia ipotesi che questi considerasse sé stesso capo dell'O.T.O. ma, influenzato dalla cattiva fama di Reuss e di Crowley, non ne facesse parola. El una supposizione di Schlag che Pinkus sia venuto in contatto con l'OT.O., o tramite Frau Sprengel o tramite Hilfiker.

Hermann Joseph Metzger, fornaio ed ex comunista, era cresciuto nel Canton Ticino. Nel 1943 venne iniziato all'O.T.O. grazie a Genja Jantzen ed a Alice Sprengel. In sequito alla morte di Pinkus - il "Padre Spirituale" di Metzger -, nel 1947 l'O.T.O. svizzero si scisse e Metzger prese il controllo di ciò che rimase, anche se la maggior parte dei membri anziani non lo riconobbe. Frau Gundula Bader (figlia del summenzionato Herr Bader, che assistette all'iniziazione di Metzger non è nemmeno sicura che questi abbia trasportato alcuna delle carte originali (fonte: lettera datata 23 aprile 1988). C'è davvero ragione di credere che questi documenti non raggiunsero mai l'Abbazia di Thelema a Stein. Metzger stesso scrisse a Karl Germer ( l'involontario erede dell'O.T.O. di Crowley): "Né Frau Jantzen né io conoscevamo la posizione di Pinkus" (12 giugno 1951). Metzger sosteneva di discendere da Frau Hardegger, e che la sua posizione era legittimata dall'attestato di Linke Hofmann.



Nella prima metà degli anni '50 una cosidetta "Self-Realisation Fellowship" (Fratellanza dell'Auto-Realizzazione) fu in corrispondenza con membri dell'O.T.O. e pretese di possedere il Golden Book di Reuss. Questo gruppo non aveva trovato l'attestato summenzionato ed era a conoscenza solo di una concessione ad Ida Hofmann, Alice Sprengel e Clara Linke.

Nel 1951 Metzger tentò di diventare un massone regolare (e ci furono in seguito altri tentativi) ma ciò venne ostacolato da Hilfiker che aveva l'impressione che Metzger dovesse essere considerate come un'arrivista esoterico. Nel 1948 Germer fu informato da Gerald Yorke che una qualunque filiale dell'O.T.O. di Reuss aveva piì autorità dell'O.T.O. di Crowley. Il 1951 fu l'anno in cui l'O.T.O. di Metzger di stile reussiano ricevette un certificate dall'O.T.O. di Germer di stile crowleyano - sebbene Germer a ccettasse Metzger come l'O.T.O. di Reuss.
Hilfiker morì il 18 settembre 1955, Rudolf Laban morì in Inghilterra il giorno 1 luglio del 1958, Mary Wiegemann morì nel 1973 mentre si recava sul Monte Verità e Oscar Bienz morì il 28 luglio 1988 in Sud Africa. Degli altri X° di Reuss (esclusi alcuni misteriosi francesi): C.W.Hanson era morto già dal 1938, Crowley dal dicembre del 1947, Arnoldo Krummer-Heller dal 19 maggio 1949. Jones (Achad) dal 24 febbraio 1950, Heinrich Tränker dal 22 maggio 1956 e T.W. Smith dal 1957.

Metzger morì il 14 luglio 1990 di embolia. Il suo O.T.O. era ed è fiorente sotto la sig.na Äschbach, la prima donna O.H.O. se si accetta che una donna possa occupare tale carica.




Translated from a chapter on the O.T.O. Protagonists in "Das O.T.O.-Phänomen" (1994) — German original online. An outline can also be found in the English "O.T.O. Rituals and Sexmagick" (1999). Updated and enlarged in: Der O.T.O. Phaenomen RELOAD, 2011

English: Consider the O.T.O. non existent
Versione italiana: Considerare l'O.T.O. inesistente
Traduccion castellano: Consideraban a la O.T.O. como no existente
Veská verze: Veritas Mystica Maxima


Traduzioni italiane

Aleister Crowley: Biografia.
Spermo-Gnosis – Magia sessuale.
Il feticcio, l’auto-induzione, lo stigma, il gioco di ruolo.
La versione play-game di un O.T.O.-Fatamorgana.
Ordo Templi Orientis — I primi anni e la sua evoluzione.
Breve storia dell'Ordo Templi Orientis.
In latino: De destillatione "suci mulieris" ad servandam valetudinem magi e GOTOS busto in Italia.
Considerare l'O.T.O. inesistente.
In english: Ordo Templi Orientis in Italy.
Aleister Crowley: un mago a Cefalù.
Marco Pasi: Aleister Crowley e la tentazione della politica.
Marco Pasi: Lo yoga in Aleister Crowley.




More about all this in: Andreas Huettl and Peter-R. Koenig: Satan - Jünger, Jäger und Justiz

O.T.O. Phenomenon   navigation page   |    main page    |    mail

sitemap advanced
Search the O.T.O. Phenomenon Website



This article was scanned and converted to text by Stephen L***.
Homepage: Maps and Magick



 

       Reuss' Memphis Misraim Emblem

one of Reuss' O.T.O. seals






Click here to go back to where you came from or use this Java Navigation Bar:

Memphis Misraim Carl Kellner Spermo-Gnostics The Early Years O.T.O. Rituals Ecclesia Gnostica Catholica Fraternitas Rosicruciana Antiqua Fraternitas Saturni Typhonian O.T.O. 'Caliphate' Pictures RealAudio and MP3 David Bowie Self Portrait Books on O.T.O. Deutsche Beiträge Charles Manson Illuminati